Omicidio Babbo, dopo il nostro presidio Kukiqi torna in carcere

Per uno dei due kosovari responsabile della morte di Giuliano Massimo Babbo, avvenuta più di un mese fa, arrestato e subito rilasciato dal solito giudice compiacente, è stata richiesta nuovamente la carcerazione dal tribunale del riesame di Venezia.

Noi lo avevamo chiesto a gran voce questo, con il presidio del 6 luglio, giovedì scorso, a Salgareda (trovate tutto in questo articolo de la Nuova Venezia). E finalmente, a meno di un’altra sconvolgente sentenza, Kukiqi tornerà in galera, dove è giusto che stia, visto l’omicidio commesso.

La prima battaglia è stata vinta, speriamo ora di vincere la “guerra” contro questa ondata di violenza perpetrata dagli immigrati. I Cittadini chiedono sicurezza, ed è giusto che la ottengano.

Comitato PRIMA I TREVIGIANI

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *